composizioni

 

La realizzazione di un gioiello somiglia alla creazione di una scultura in miniatura, ma assolve pienamente la sua funzione se diviene specchio della personalità di chi lo indossa. Plasmare la materia, sagomarla con la testa e il cuore perché aderisca al temperamento di chi porterà quell'oggetto, è un’alchimia fatta di reale e simbolico. Quando riesce, nasce un’opera di autentico artigianato.

legami

 

Saper legare passato e futuro è una forma di sapienza che riscalda l’anima. Leggere la modernità nella conservazione, recuperare e trasformare ciò che amiamo per non perderlo, restituirgli nuova forma rispettando quel che è stato e accogliendo con curiosità ciò che può diventare, è un’arte che nel riciclo prezioso trova un sodalizio sorprendente. E foggia elementi con il valore dell’unicità.

sintonie

 

Non solo oro e pietre ma pizzi e merletti cuciti d’oro e ornati di pietre. Il metallo si fa sottile, un filo che simbolicamente (col)lega, e fa dialogare, forme e materiali, storie e culture, passato e presente. Una tecnica funzionale al significato che gli oggetti vogliono veicolare, alla sintonia che si vuole stabilire tra frequenze diverse grazie a una tonalità comune. A un filo conduttore che cuce insieme le parti.